Il salone dell’editoria
Siamo felici di darvi il benvenuto al Pisa Book Festival, il più grande evento editoriale della Toscana. Siete editori indipendenti, lettori senza frontiere, sognatori di ogni età? Il Pisa Book Festival vi dà la possibilità di diventare parte di un evento indimenticabile. Vi aspettiamo per vivere con noi la magia dell’edizione 2020. Il protocollo di regole messo a punto per l’edizione 2020 ci permetterà di allestire gli stand e di organizzare le sale nel più rigoroso rispetto della salute degli operatori e dei visitatori. Sarà un’edizione speciale con presentazioni ed eventi che si svolgeranno dal vivo nei giorni della fiera ma con un’offerta digitale che andrà oltre l’edizione di novembre.
1
EDITORI
1
OSPITI
1
GIORNI
1
Eventi

NEWS

Un editore di nicchia: parla Andrea Gessner, presidente e direttore editoriale delle Edizioni Nottetempo, casa editrice fondata nel 2002.

NEWS

Nella tappa romana del nostro viaggio tra gli editori indipendenti abbiamo incontrato Daniela Di Sora, fondatrice di Voland Edizioni.

NEWS

Continua il nostro viaggio in Italia tra gli editori indipendenti. Oggi facciamo tappa a Portogruaro per intervistare Vittorio Anastasia. 

Oltre 160 editori con le loro anteprime.

Insieme per conquistare nuovi lettori.

Gli editori indipendenti scelgono la vetrina del Pisa Book Festival.

Prenota il tuo stand
Fedele al suo ruolo di vetrina privilegiata per la circolazione del libro, negli anni la fiera ha acquistato anche un importante profilo di festival letterario con un programma sempre più ricco e diversificato.
Pisa Book Festival
Quest’anno è molto importante che il Pisa Book Festival abbia luogo come sempre, al Palazzo dei Congressi, in presenza degli editori, gli autori e il pubblico. Non dobbiamo cedere alla tentazione di virtualizzare il mondo e rinunciare agli incontri fisici. Da Pisa vogliamo mandare un segnale positivo di ripartenza e accendere ancora una volta i riflettori sui nostri editori indie. 

Lucia Della Porta

DIRETTRICE