Vanni Santoni

Vanni Santoni nasce nella provincia di Arezzo, a Montevarchi, nel 1978. È scrittore e giornalista. Scrive su Le parole e le cose, La Lettura del Corriere della Sera, Mucchio Selvaggio, Nazione Indiana, Nuovi Argomenti, Alfabeta2, Doppiozero, Rolling Stone e tiene il blog sarmizegetusa. Dopo l’esordio con Personaggi precari (RGB 2007, poi Voland 2013), ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi Gli interessi in comune (Feltrinelli 2008), In territorio nemico (minimum fax 2013, da coordinatore), Terra ignota (Mondadori 2013) e Terra ignota 2 – Le figlie del rito (Mondadori 2014). Con il libro Muro di casse (2015), inaugura la collana “Solaris” di Laterza. Nella stessa collana pubblica nel 2017 La stanza profonda, con il quale è stato candidato al Premio Strega. Il suo ultimo libro è I fratelli Michelangelo (Mondadori 2019).

Per il Pisa Book Festival cura la sezione Made in Tuscany, dedicata alla scena letteraria toscana, presentando insieme ai grandi nomi giovani scrittori esordienti.

wp ecommerce - e-commerce wordpress