Professione agente letterario

29Set16:0017:00Professione agente letterarioCome trovare l’editore giusto e vendere un milione di copie.16:00 - 17:00(GMT+02:00) Fortilizio

Dettagli

Incontro con Fiammetta Biancatelli, co-founder della Walkabout Literary Agency e Martino Baldi (Biblioteca San Giorgio di Pistoia), ideatore del festival L’anno che verrà. Modera Paolo Ciampi.

Fiammetta Biancatelli. Dopo aver scoperto Salgari a 9 anni ha cominciato a sognare di lavorare con i libri. Inizialmente si è avvicinata all’editoria come traduttrice e negli anni ha tradotto dallo spagnolo racconti e romanzi di Vila Matas, Marsé, Atxaga, Sepulveda, Paco Ignacio Taibo II, Savater, Perez Reverte, Lindo, Zambra, Correa e altri. È stata una dei cinque soci fondatori della casa editrice nottetempo, partecipando alla nascita e allo start up della casa editrice e occupandosi di redazione, produzione, diritti, ufficio stampa ed eventi. Dopo aver lavorato una decina di anni come ufficio stampa editoriale per medi e piccoli editori, ma anche per Festival e Premi letterari, ha capito che era arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita professionale e di mettersi in proprio. Nel 2014 ha dato vita come socia fondatrice a Walkabout Literary Agency e si occupa di selezionare gli autori da rappresentare e li propone agli editori italiani, stranieri e alle produzioni cinematografiche. Dal 2022 è nel Consiglio Direttivo di Adali, Associazioni degli Agenti letterari Italiani e collabora con alcune Scuole di Scrittura.

Martino Baldi è bibliotecario della Biblioteca San Giorgio di Pistoia, per cui ha ideato e diretto il festival letterario L’anno che verrà, dai cui incontri di scouting sono usciti diversi narratori esordienti degli ultimi anni. Operatore culturale con molteplici esperienze alle spalle, attualmente dirige la collana di narrativa L’invisibile per l’editore Industria&Letteratura e, insieme ad Alessandro Raveggi, la rivista bilingue The Florence Review per l’editore Le Lettere.

Quando

(Venerdì) 16:00 - 17:00(GMT+02:00)