Made in Tuscany. Le cose che ci salvano

30Set18:0019:00Made in Tuscany. Le cose che ci salvanoIncontro con l’autrice Lorenza Gentile, in dialogo con Vanni Santoni.18:00 - 19:00(GMT+02:00) Museo delle Navi Antiche (Book Club)

Dettagli

Made in Tuscany. Le cose che ci salvano (Feltrinelli). In un mondo che sogna di andare su Marte lei coltiva con amore il suo orticello. Incontro con l’autrice Lorenza Gentile, in dialogo con Vanni Santoni.

Se salvi una cosa,
questa, un giorno, può salvare te.

Una tuttofare che sa aggiustare tutto tranne le sue paure. Una vecchia bottega di rigattiere che rischia lo sgombero. Un invito a trovare il coraggio di ritagliarsi il proprio spazio nel mondo.

Lorenza Gentile (Milano, 1988) è cresciuta tra Firenze e Milano, è laureata in Arti dello Spettacolo alla Goldsmiths University di Londra e ha frequentato la scuola internazionale di Arti Drammatiche Jacques Lecoq di Parigi. Nel 2011 ha vissuto e lavorato nella celebre libreria parigina Shakespeare and Company, e da quell’esperienza è nata l’ispirazione per questo romanzo. Ha pubblicato Teo (Einaudi Stile Libero, 2014; premio Edoardo Kihlgren, premio Seminara – Rhegium Julii e premio dei Giovani critici della Literaturhaus di Vienna), tradotto in Germania, Spagna e Corea, e La felicità è una storia semplice (Einaudi Stile Libero, 2017).

Quando

(Sabato) 18:00 - 19:00(GMT+02:00)