Luca Ricci

luca-ricci

Luca Ricci, di professione scrittore, ha esordito a ventisei anni con un’antologia di brevi narrazioni. Nel 2006 vince il Premio Chiara con la raccolta L’amore e altre forme di odio. Il racconto breve resta la sua forma preferita di scrittura, ma ha pubblicato con successo due lunghe narrazioni, Mabel dice di sì e La persecuzione del rigorista. Ha anche scritto un saggio su Come scrivere un bestseller in 57 giorni. Andrea Cortellessa lo definisce “il virtuoso più consumato della tecnica del racconto in Italia”. I suoi ultimi libri sono Trascurate Milano (La Nave di Teseo, 2018) e Gli estivi (La Nave di Teseo, 2020).
X