Raffaello Palumbo Mosca

Raffaello Palumbo Mosca è PhD in Romance Languages & Literatures presso la University of Chicago (USA) e insegna letteratura moderna e contemporanea presso l’Università degli studi di Torino. Precedentemente, ha insegnato alla University of Chicago, la University of Kent e l’Accademia di Belle Arti di Roma. Critico letterario, ha collaborato con le principali riviste scientifiche di letteratura italiana. Si occupa principalmente del romanzo moderno e contemporaneo e delle connessioni tra letteratura e etica. Con la monografia L’invenzione del vero. Romanzi ibridi e discorso etico nell’Italia contemporanea (Gaffi, 2014) ha vinto il premio Tarquinia-Cardarelli per l’Opera prima di critica letteraria. Collabora con “Il Sole 24 Ore”, fa parte della giuria dei premi “De Sanctis” e “Alvaro-Bigiaretti” ed è redattore di “Nuovi Argomenti”. Tra i suoi lavori recenti, Roma di carta. Guida letteraria della città (Il Palindromo, 2017). Al Pisa Book Festival presenta il suo ultimo libro La realtà rappresentata. Antologia degli studi sulla forma romanzo 2000-2016 (Quodlibet, 2019).

L'autore incontra il pubblico del Festival domenica 10 novembre alle ore 10:00 nel Book Club. L'evento fa parte della rubrica Alla ricerca del canone perduto con Luca Ricci.

wp ecommerce - e-commerce wordpress