Edoardo Nesi

Scrittore, traduttore e regista italiano, Edoardo Nesi è nato a Prato nel 1964 in una famiglia di imprenditori tessili e per anni si è dedicato alla gestione degli affari familiari; all’impegno imprenditoriale ha però affiancato l’attività letteraria. Ha tradotto racconti, saggi, sceneggiature e romanzi di grandi autori come S. King, M. Lowry, Q. Tarantino e D. F. Wallace. Negli anni Novanta escono i suoi primi romanzi: Fughe da fermo (1995; di cui nel 2001 ha scritto e diretto l’omonima versione cinematografica, prodotta da Fandango), Ride con gli angeli (1996) e Rebecca (1999). Dopo aver venduto il lanificio nel 2004, si è dedicato esclusivamente alla scrittura e ha pubblicato diversi romanzi, tra cui L’età dell’oro (2004, finalista al Premio Strega), Per sempre  (2007) e, nel 2010, Storia della mia gente, ispirato all’esperienza imprenditoriale dell’autore e vincitore del Premio Strega 2011. Nel 2012 è stato pubblicato Le nostre vite senza ieri, con cui l'autore chiude la trilogia "industriale" iniziata con L'età dell'oro e proseguita con Storia della mia gente, mentre tra le opere successive si segnalano L'estate infinita (2015), Tutto è in frantumi e danza (con G.M. Brera, 2017) e La mia ombra è tua (2019).

Edoardo Nesi incontra il pubblico del festival domenica 10 novembre alle ore 11:00 in Arena Pacinotti.

wp ecommerce - e-commerce wordpress