Paolo Cognetti

paoloPaolo Cognetti è nato a Milano nel 1978. È autore di alcuni documentari – Vietato scappareIsbamBoxLa notte del leoneRumore di fondo – che raccontano il rapporto tra i ragazzi, il territorio e la memoria. Per minimum fax media ha realizzato la serie Scrivere/New York, nove puntate su altrettanti scrittori newyorkesi, da cui è tratto il documentario Il lato sbagliato del ponte, viaggio tra gli scrittori di Brooklyn.
Per minimum fax ha pubblicato Manuale per ragazze di successo (2004), Una cosa piccola che sta per esplodere (2007), vincitore, tra gli altri, del Premio Fucini, del Premio Settembrini e finalista al Premio Chiara, Sofia si veste sempre di nero, selezionato al Premio Strega 2013 e A pesca nelle pozze più profonde. Meditazioni sull’arte di scrivere racconti. Giovedì 6 luglio, nei suggestivi spazi del Ninfeo di Villa Giulia a Roma, ha vinto la 71esima edizione del Premio Strega con Le otto montagne.

Il suo blog è paolocognetti.blogspot.it.

Un classico, da leggere senza discutere. Maurizio Crosetti

otto-montagne