Gaetano Savatteri

Gaetano SavatteriGaetano Savatteri (Milano, 1964) è giornalista e scrittore. Nato a Milano, torna in seguito in Sicilia, regione originaria dei genitori, dove con alcuni coetanei apre il periodico Malgrado Tutto, al quale collaborano Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, Giuseppe Bonaviri e Matteo Collura. Lavora prima al Giornale di Sicilia e in seguito si trasferisce a Roma dove lavora prima come inviato del giornale L’Indipendente, poi come giornalista al TG 5. È autore di numerosi romanzi esordendo con La sfida di Orlando uscito per Arbor, nel 1993. Ne seguono altri pubblicati per Sellerio: La congiura dei loquaci (2000), La ferita di Vishinskij (2003), Gli uomini che non si voltano (2006), La volata di Calò (2008) ed altri. Ha ricevuto nel 2003, insieme allo scrittore Andrea Camilleri, il Premio Racalmare.

Il suo ultimo romanzo è La fabbrica delle stelle (Sellerio, 2016), un giallo ambientato alla Mostra del Cinema di Venezia.  Il protagonista è Saverio Lamanna, un giornalista disilluso, passato alla comunicazione politica, poi licenziato dal sottosegretario di cui era il portavoce, e costretto a tornare nella sua Sicilia e a rifugiarsi nella villetta di famiglia sul mare di Màkari. Per campare si inventa piccoli mestieri, decide addirittura di farsi scrittore di gialli. Una ricca signora lo assolda per tenere d’occhio la sorella minore, dietro il paravento di ufficio stampa di una produzione cinematografica. Così Saverio Lamanna fa irruzione alla Mostra del Cinema di Venezia: entrambi si muovono con disinvoltura tra star americane, registi famosi e tappeti rossi. Ma nel gioco tra realtà e finzione, la vita irrompe con il suo aspetto più violento. Saverio è uno che accetta il mondo, anche se fino ad un certo punto. E quando questo punto viene superato, vuole vederci chiaro.

Amo il turismo di massa: se non ci fosse, lo inventerei. Questa gente comune, con le ciabatte e i bermuda, le magliette smanicate, le Lonely Planet di due anni prima avute in prestito dal cognato, ha spazzato via secoli di letteratura di viaggi, racconti di duchesse, cappelliere, pasticcini da tè, Orient Express, Gustav Aschenbach“.

L’incontro con Gaetano Savatteri è previsto per domenica 13 alle ore 18:00, quando Gaetano Savatteri duetterà con il collega Marco Malvaldi: due grandi giallisti per un appuntamento da non perdere.

 fabbricastelle