Muriel Spark 100

In collaborazione con Creative Scotland il Pisa Book Festival dedica una serie di incontri alla scrittrice scozzese Muriel Spark, che visse vent’anni della sua vita ad Arezzo, dove è sepolta, e della quale ricorre il centenario della nascita.

Programma a cura di Joseph Farrell

Muriel Spark 100

Dopo il successo della Scozia Guest of Honour Country 2015, e del progetto Tartan Noir nel 2017, il Pisa Book Festival, in collaborazione con Creative Scotland e sotto la direzione artistica di Joseph Farrell, celebra il centenario della nascita di Muriel Spark. L'iniziativa si inserisce nel calendario dei numerosi eventi che si sono svolti in Scozia e in tutto il Regno Unito per celebrare il centesimo anniversario della nascita della scrittrice scozzese.

Muriel Spark, nata a Camberg nel 1918, visse vent'anni ad Arezzo, dove è sepolta. Non ci può essere quindi luogo più adatto della Toscana per una tale celebrazione. Se Muriel Spark era, secondo le sue stesse parole, "scozzese di formazione", era italiana e specificamente toscana per adozione. Alcuni dei suoi romanzi hanno un'ambientazione italiana e il suo lavoro offre un validissimo punto di incontro culturale tra Scozia e Toscana. Al festival sarà esplorato e discusso sia il retroterra scozzese che, per così dire, "l'italianità" di questa scrittrice così cosmopolita. Ma questo aspetto, seppur di grande fascino, non esaurisce l'interesse per Muriel Spark. Negli ultimi tempi si è assistito ad un'attenzione sempre maggiore da parte di scrittrici e scrittori contemporanei, che dalla Scozia arriveranno al festival per indagare la complessità del lavoro di Muriel e la sua eredità letteraria.

Tutto questo è in linea con l'obiettivo che da sempre il festival si propone, ovvero quello di offrire al grande pubblico e agli addetti ai lavori, la possibilità di incontrare nuovi protagonisti della scena letteraria europea, non sempre conosciuti in Italia. Crediamo infatti che per ognuno di noi questo rappresenti un'opportunità unica per condividere insieme idee e immaginare una società migliore.

Alan Taylor

Rosemary Goring

James Campbell

 

Celebrate with us!

invitoClicca qui per l'evento Facebook.

Con il sostegno di:

Creative Scotland